Questo sito può utilizzare cookies tecnici e/o di profilazione, anche di terze parti, al fine di migliorare la tua esperienza utente.   Chiudi

EuroDesk - Il punto d'incontro dei giovani con l'Europa!

AGRIJOB il PORTALE DI CONFAGRICOLUTRA PER L'INCONTRO DOMANDA E OFFERTA DI LAVORO

AGRIJOB il PORTALE DI CONFAGRICOLUTRA PER L'INCONTRO DOMANDA E OFFERTA DI LAVORO

 

 

Nelle campagne italiane mancano all'appello 250 mila braccianti. Sono nella stragrande maggioranza lavoratori stranieri stagionali, europei o extracomunitari, rimasti bloccati per i divieti dovuti alla pandemia, o per le difficoltà legati ai trasporti.


In una stagione cominciata in anticipo per il caldo record, con le precipitazioni calate in media del 50%, il rischio è di ritrovarsi presto senza cibo in tavola. O di doverlo importare a prezzi maggiorati, una beffa visto che, ricorda il presidente di Confagricoltura 
Massimiliano Giansanti, "l'Italia è il secondo Paese produttore di ortofrutta in Europa, con un fatturato di 13 miliardi, e una quota importante di export".

Agrijob, di Confagricoltura, in pochi giorni ha avuto più di 3.500 richieste.

 

Per candidature : CLICCA QUI